L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

mercoledì 23 gennaio 2008

Gli stranieri che entrano in Italia le leggi

Cosa succede alla frontiera italiana?

Gli stranieri sono sottoposti ai controlli doganali, valutari e sanitari. Passati
i controlli, le Autorità di frontiera timbrano il passaporto riportando la data
e il luogo di transito.



Chi può essere respinto alla frontiera?


Gli stranieri che si presentano alla frontiera senza i requisiti per l’ingresso
in Italia sono respinti dalla polizia;
Gli stranieri che sono entrati in Italia senza passare dai controlli di frontiera,
ma sono stati fermati all’ingresso o subito dopo, e quelli che sono stati
ammessi temporaneamente in Italia per necessità di soccorso, vengono respinti
e accompagnati alla frontiera.

Chi non può essere respinto alla frontiera?

Anche se non hanno i documenti e i requisiti necessari per l’ingresso in Italia,
non possono essere respinti gli stranieri che:
• richiedono asilo politico;
• hanno lo status di rifugiato;
• sono minori di 18 anni, salvo il diritto a seguire il genitore o l’affidatario
espulsi;
• godono di misure di protezione temporanea per motivi umanitari.


Fonte le leggi sull'Immigrazione
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post