L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

venerdì 29 febbraio 2008

DECRETO FLUSSI: PARTITO IMMIGRATI, NO A NUOVI INGRESSI, REGOLARIZZIAMO I 500.000 GIA’ IN ITALIA

28/2/2008 - DECRETO FLUSSI: PARTITO IMMIGRATI, NO A NUOVI INGRESSI, REGOLARIZZIAMO I 500.000 GIA’ IN ITALIA
Mustapha Mansouri (Partito Immigrati): sono più di 500.000 gli immigrati che già lavorano in Italia e che sono in attesa di essere regolarizzati, ora è inutile incrementare i migranti.


Il Cdm si appresta a varare il nuovo decreto flussi per il 2008 che corrisponderà, secondo il ministro Paolo Ferrero, ad una situazione che, nel 2007, ha visto 800mila domande di lavoro a fronte di 170mila permessi: "Non abbiamo ancora discusso la quota, ma dovra' essere di un ordine di grandezza che risponde all'effettiva domanda di lavoratori. Certo non potra' essere di nuovo di 100mila persone".
“Il Partito Immigrati, è contrario all’ingresso di nuovi immigrati, – dichiara il presidente Mustapha Mansouri – perché attualmente sono più di 500.000 gli stranieri, presenti nel nostro Paese, in attesa di essere regolarizzati, è assurdo incrementare ora il numero della popolazione migrante se prima non si sistema la posizione di migliaia di cittadini onesti e lavoratori”.
“Anche la situazione dei comunitari è critica, – aggiunge Mariusz Gajdemski capo segreteria del partito – difatti sono migliaia i polacchi, romeni e bulgari, da anni presenti in Italia, ma che non riescono ad ottenere i documenti di residenza.”

fonte http://www.partitoimmigrati.it/
Condividi

ELEZIONI A ROMA: PARTITO IMMIGRATI AIUTERA’ 60.000 COMUNITARI AD ANDARE AL VOTO

26/2/2008 - ELEZIONI A ROMA: PARTITO IMMIGRATI AIUTERA’ 60.000 COMUNITARI AD ANDARE AL VOTO

Mariusz Gajdemski (Partito Immigrati):aiuteremo i 60.000 polacchi e rumeni, residenti a Roma, ad iscriversi alle liste elettorali.

Nuovi Italiani Partito Immigrati si attiverà per offrire un servizio d’iscrizione alle liste elettorali, a tutti i comunitari regolarmente residenti. Solo nella Capitale, tra polacchi e rumeni, saranno 60.000 i beneficiari di questo servizio.
“Il Partito Immigrati, per queste elezioni, – dichiara il presidente Mustapha Mansouri – sarà al servizio dei cittadini comunitari che voglio far valere il proprio diritto di voto e così partecipare attivamente alla vita politica delle città italiane”.
“Dopo l’omicidio Reggiani – aggiunge Mariusz Gajdemski capo segreteria del partito – c’è voglia di dimostrare, con i fatti, che esiste nella città di Roma, una popolazione comunitaria onesta e lavoratrice, che con il proprio voto e i propri eletti, darà un contributo decisivo per la sicurezza, nel segno del riscatto dopo il tragico atto criminale. Aiuteremo i 60.000 residenti polacchi e rumeni ad esercitare il loro diritto al voto, per sancire, una volta per tutte, l’effettiva integrazione attraverso la partecipazione politica.


Chi vuol beneficiare di questo servizio, assolutamente gratuito, può telefonare al 06.4500180 o inviare una e-mail a segreteria@partitoimmigrati.it .”
fonte www.partitoimmigrati.it
Condividi

Ultimi post