L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

domenica 17 febbraio 2008

Nuova tariffa Wind Super senza scatto

La tariffa prevede un costo fisso verso tutti i numeri nazionali di 17 centesimi di euro al minuto, senza scatto alla risposta. Il costo avverra sulla base dei reali secondi di conversazione.

Il costo degli SMS è invece, di 12 centesimi di euro, mentre quello degli MMS di 60 centesimi.

La SIM Wind Super Senza Scatto costa 10€ e contiene 5€ di traffico.


Per quanto riguarda l'estero invece


Eurotariffa è la tariffa win attiva dal 30 luglio che a solo 58 centesimi al minuto permette di effettuare chiamate e solo 28 centesimi al minuto per il traffico voce entrante.

I paesi europei nei quali si applica l’Eurotariffa sono:
Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia (inclusi Reunion, Martinica, Guadalupe e Guyana), Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Italia (solo come destinazione), Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Malta, Olanda, Portogallo, Polonia, Repubblica Ceca, Regno Unito, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.


http://tariffetelefonino.blogspot.com/
Condividi

QUALI DOCUMENTI PER UN VISTO TURISTICO ?

Quando si fa una richiesta per il rilascio del visto turistico non è comunque garantito la su idonietà.


Deve inviare a sua sorella una " lettera d'invito" cui allegare un documento d'identità, una dichiarazione di ospitalità e una garanzia economica

La garanzia economica si fa con la fideiussione bancaria.

La copertura non deve essere inferiore ai 3000 euro. Comunque varia a seconda dei giorni che l'ospite rimane in Italia.

Il giorno dell'appuntamento all'ambasciata, il turista dovrà presentare anche un biglietto di andata e ritorno e un'assicurazione sanitaria;

e altre procedure che conviene chiedere al consolato italiano nel paese interessato.
Condividi

Assunzione di cittadini Romeni in Italia

Bisogna dire che per il settore metalmeccanico ed edile non è richiesta la nnulla osta.

E' necessario che il datore di lavoro faccia richiesta di nulla osta allo Sportello unico presso la prefettura.(questo perche l'assunzione si valida)

Quando sarà rilasciato il nulla osta, con questo l'operaio potrà andare a chiedere la carta di soggiorno in questura.

A questo punto il datore di lavoro può procedere all'assunzione facendo la comunicazione al centro per l'impiego, la Dna all'Inail, etc.).
Condividi

Lo scoprono straniero e lo licenziano dall'Atm milanese.

La storia incredibile di un cittadino senegalese che vive in Italia da ormani da 1/5 di secolo cioè da 20 anni.

La ditta Atm lo ha licenziato perchè scoprono che non ha la cittadinanza italiana.

Poi se uno non riesce ad avere un lavoro fisso difficilmanete potra avere la cittadinanza italiana ,in quanto bisogna avere tanti anni di lavoro presso la stessa dita.

Anche se in regola con i seguenti requisiti si deve comunque attendere altri 3-4-5-6-o infiniti anni per averla.
Questa la burocrazia italiana...


Con l'interevento del sindacato si sta cercando di trovare una soluzione a questa assurda..
Condividi

Kosovo, è tutto pronto: oggi l'indipendenza

Ieri sera grande festa nelle strada della capitale kosovara, nel pomeriggio l'annuncio

PRISTINA
Il premier kosovaro Thaci ha annunciato in una conferenza stampa questa mattina che nel pomeriggio si terrà una sessione speciale del parlamento per dichiarare l’indipendenza del Kosovo. L’assemblea si riunirà alle 12 e non alle 15 come previsto inizialmente.

Con un annuncio di aperta sfida alla Serbia e alla Russia, il primo ministro kosovaro Hashim Thaci ha annunciato che la provincia serba a maggioranza albanese proclamerà la sua trasformazione in Repubblica del Kosovo e presenterà la nuova bandiera e lo stemma nazionale. «Siamo ad un passo da un momento davvero cruciale», ha detto Thachi, «una decisione fondamentale farà di noi una dei paesi liberi nel mondo».

Bush: "Sosteniamo l'indipendenza"
Gli Stati Uniti sosterranno con forza il Kosovo indipendente. A ribardirlo è stato dalla Tanzania, dove è in visita, George W. Bush, nel giorno in cui la provincia a maggioranza albanese decide di lasciare al Serbia per diventare uno stato. «La nostra posizione sullo status del Kosovo -ha detto il presidente americano- e che debba essere risolta in funzione della stabilità dei Balcani. In secondo luogo, noi abbiamo fortemente appoggiato il piano Ahtisaari (il mediatore finlandese dell’Onu che ha indicato la stada da seguire). Infine, siamo incoraggiati dal fatto che il governo del Kosovo ha dichiarato la volontà e il desiderio di rispettare i diritti dei serbi».


http://www.lastampa.it
Condividi

Kosovo: Bush, sì all'indipendenza

17 Febbraio 2008, 10:04
(ANSA) - DAR ES SALAAM, 17 FEB - Il presidente americano George W. Bush è favorevole a 'un'indipendenza del Kosovo sotto supervisione internazionalè.Mentre è attesa tra poche ore la proclamazione di indipendenza dalla Serbia da parte di Pristina, Bush parlando durante la sua visita in Tanzania ha ricordato la posizione degli Usa sul Kosovo 'è che il suo status deve essere risolto in modo da garantire stabilità ai Balcanì.

http://www.instablog.org/
Condividi

Ultimi post