L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

giovedì 28 febbraio 2008

StranieriInItalia.it: voto locale e' diritto dei cittadini Ue

'E' tempo che i nostri uomini politici non parlino piu' solo 'di' immigrati, ma anche 'per' gli immigrati, senza paura di urtare gli umori di quella parte dell' elettorato irrazionalmente contraria all'immigrazione'. L'appello e' di Gianluca Luciano, editore del portale dell' immigrazione www.stranieriinitalia.it. A romeni, polacchi, bulgari e a tutti gli altri cittadini comunitari infatti e grazie a una norma Ue recepita da tempo anche dall'Italia, e' riconosciuto l' elettorato attivo e passivo alle consultazioni locali. Per godere di questo diritto e' sufficiente l'iscrizione in una speciale lista elettorale aggiunta presso gli uffici comunali. Una fetta di popolazione che potrebbe far sentire la sua voce alle prossime elezioni comunali: solo a Roma vengono stimati circa 100 mila comunitari, considerato anche l'incremento dei romeni diventati, all'inizio 2007, cittadini europei. 'La nostra sfida ora e' portare questi nuovi elettori alle urne, coinvolgere e spingere a partecipare persone che, come denunciano i nostri lettori, si sentono troppo spesso emarginate'.


fonte http://www.aduc.it/dyn/immigrazione/
Condividi

ALBANIA: BERISHA, NUOVE LEGGI PER FACILITARE INVESTIMENTI

TIRANA - Gli imprenditori lombardi potranno investire piu' facilmente in Albania grazie ad una serie di leggi che il governo albanese sta varando per favorire le facilitazioni fiscali e per snellire le pratiche burocratiche. Lo hanno assicurato al presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, che oggi ha compiuto una visita a Tirana, il primo ministro Sali Berisha e il presidente del parlamento Jozefina Topalli.

''Il presidente Berisha - ha spiegato Formigoni - mi ha detto che il governo sta varando molte leggi per facilitare gli investimenti e sta conducendo anche una serrata lotta alla criminalita'''. Formigoni ha quindi spiegato di aver ribadito al premier Berisha ''l'appoggio dell'Italia affinche' l'Albania possa entrare nella Nato''.

Alla missione guidata da Formigoni hanno partecipato anche rappresentanti della banca Intesa SanPaolo, di Italcementi, di Cotonella e di A2A.
26/02/2008 17:01

fonte http://www.ansa.it/balcani/albania/
Visita di Formigoni per approvazione investimenti di aziende italiane in Albania
Condividi

In Italia non si rispettano gli anziani

In Italia si può vedere che non tutti i ragazzi rispettano gli anziani..
Anzi alcuni ragazzi o ragazzini non sano neanche cosa significa aiutare i propri nonni...aiutarli a portare la spesa ,aiutarli a non stancarsi piu del dovuto..

Sui bus nelle grandi metropoli si vede quando sale un anziana o anziano magari esausti dalla stanchezza:: nessuno si alza per lasciare il posto...Questi ragazzi non fanno niente di male perchè giustamente non gli è stato insegnato come comportarsi in questi casi.

Il piu semplice investimento ma il più importante che il governo dovrà fare è quello dell'educazione dei giovani...per un loro benessere interiore e anche per un rispetto nei confronti dei piu anziani.

Eì già troppo tardi...

Questo significa investire senza spendere e guadagnare senza spendere..
Condividi

Ultimi post