L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

domenica 27 novembre 2011

Un immigrato che muore nella casa del sindaco di 12mq


A Torino è morto bruciato un tunisino , abitava in una mansarda nel centro di Torino .
Il povero tunisino si pensa abbia  acceso una stufa elettrica in quanto la mansarda non poteva essere riscaldata a sufficienza. Quando arrivarono i vigili del fuoco trovano la mansarda tutta bruciata e il povero tunisino non ha potuto salvarsi.

La casa , di12 metri quadrati , è di un sindaco di Nichelino ,una cittadina in provincia di Torino.

Il tunisino era clandestino e difficilmente si potrà capire se la casa era abitabile o no .


Condividi

Ultimi post