L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

mercoledì 23 gennaio 2008

Come si formalizza il contratto di lavoro?

All’atto dell’assunzione, il datore di lavoro deve consegnare al lavoratore
una dichiarazione sottoscritta con i dati della registrazione effettuata nel libro
matricola, con le seguenti informazioni:
• i vostri dati anagrafici;
• il luogo di lavoro;
• la data di inizio del rapporto di lavoro;
• la durata del rapporto di lavoro;
• la durata del periodo di prova, se previsto;
• l’inquadramento, il livello e la qualifica del lavoratore;
• la retribuzione;
• la durata delle ferie retribuite;
• l’orario di lavoro;
• i termini di preavviso in caso di recesso.


La durata del contratto è libera.
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post