L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

martedì 29 gennaio 2008

Due immigrati su tre hanno un conto in banca

Nel 2007 erano 1,4 milioni gli immigrati con un conto corrente, contro il milione del 2005. Cosi' il 67% degli stranieri (provenienti da Paesi non Ocse) e' entrato a far parte del circuito finanziario italiano. Risulta da una ricerca Abi-Cespi. LA situazione non e' omogenea: a Milano il tasso di immigrati con conto in banca e' del 71%, a Roma scende al 52,6%, a Palermo crolla al 32%. Per quanto riguarda le rimesse verso i Paesi d'origine, nel 2006 si e' raggiunta la cifra di 4,35 miliardi, pari a circa 1.900 euro ad immigrato.

www.aduc.it
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post