L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

martedì 17 maggio 2011

Strauss-Kahn difendeva la crisi della Grecia per questo è stato punito ?


CHI E’ DOMINIQUE STRAUSS-KAHN?

Professore d’economia, deputato del Partito Socialista francese ha rivestito la carica di ministro con Jospin. Progressista riformista stimato anche da molti rappresentanti della destra francese e a suo tempo dallo stesso Chirac. Pare fosse noto nell’ambiente la debolezza al sesso femminile di Dominique, seppur finora tollerato, l’arresto e lo scandalo sotto gli occhi del mondo hanno destato lo sdegno e la rabbia dei francesi che ne prendono le distanze senza concedere attenuanti.

Il n° 1 dell’FMI è stato arrestato alla vigilia di un incontro con il capo del governo tedesco Angela Merkel dedicato alla crisi greca. La cancelleria di Berlino ha notoriamente un atteggiamento severo nei confronti della situazione greca. L’appuntamento aveva all’ordine del giorno un eventuale secondo pacchetto di aiuti in cambio di ulteriori misure di austerità.

Qualche giorno fa Strauss-Khan aveva affermato che, a suo avviso, Atene avrebbe potuto rimettersi in sella senza ricorrere a una ristrutturazione del debito. Un’opinione che non sembra condivisa dagli attori dei principali mercati azionari.

I principali paesi Europei hanno sempre visto la Grecia come un paese da sottomettere e un modo per sottomettere un paese sono 2; con le bombe oppure con i debiti.
Oggi la Grecia sta respirando un ossigeno che le costerà caro in futuro. Insomma la Germania vorrebbe prendersi la guida monetaria dell'Ue. Lo fa già e quando non riesce le inventa tutte.
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post