L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

venerdì 15 gennaio 2010

Germania: assumere piu' immigrati

Il governo tedesco punta ad aumentare il numero degli immigrati impiegati nel settore pubblico.

Il piano e' del ministro per le Politiche dell'integrazione Maria Boehmer secondo cui nei servizi pubblici un dipendente su 5 dovrebbe provenire da una famiglia di origini straniere. Intervistata da un giornale tedesco, Boehmer ha detto che c'e' 'urgenza particolare di un maggior numero di insegnanti di origini straniere ma anche di poliziotti e pompieri'.

Un altra dimostrazione di prova perchè la Germania è un paese avanzato e esempio di integrazione. I tedeschi hanno capito che mettere allo stesso livello le persone e mettere servizi alle fascie piu deboli porta richezza e benessere.
In Germania se perdi il lavoro ti danno l'assistenza sociale.
In Germania ti danno la cittàdinanza dopo soli 5 anni. in Italia ti danno la cittadinanza dopo 10 i quali diventano 15 per i ritardi.

Se un immigrato da 15 anni in italia perde il lavoro diventa clandestino (divente un criminale per la legge ) potete immaginare le conseguenze che avrà sulla società.

Vai poi a spiegarlo ai propri figli che magari non sanno neache cosa sia essere clandestini.
Intanto in sud Italia gli africani vivevano nelle baracche nonostante avessero un lavoro.
La Germania rimane ancora un sogno per quanto riguarda i piani di immigrazione
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post