L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

giovedì 29 novembre 2007

Visto di ingresso in Italia.

Visto di ingresso in Italia.
Visto di ingresso in territorio italiano.Il visto è l’autorizzazione concessa allo straniero per l’ingresso nel territorio della Repubblica italiana. E’ stampato su carta adesiva e si applica sul passaporto o altro valido documento di viaggio del richiedente.Alla domanda di visto deve essere allegata una foto formato tessera, un documento di viaggio valido e, dove richiesto, la documentazione specifica per il tipo di visto richiesto.Lo straniero deve obbligatoriamente indicare:finalità del viaggio;mezzi di sostentamento per il viaggio ed il soggiorno;condizioni di alloggioIl visto è rilasciato dalle ambasciate e dai consolati italiani nello stato di origine o della stabile residenza dello straniero. Non è possibile il rilascio del visto (né la proroga) allo straniero che già si trovi in Italia.I cittadini di alcuni Paesi non sono obbligati a richiedere il visto d’ingresso per soggiorni per turismo, missione, affari, invito e gara sportiva purchè non superiori a 90 giorni.

fonte www.poliziadistato.it
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post