L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

mercoledì 6 ottobre 2010

Cinque incontri alla scoperta dei “nuovi italiani”

Attualità - Ivrea - 06/10/2010
Cinque incontri alla scoperta dei “nuovi italiani”
di Federico Bona


“I nuovi italiani, e una nuova Italia”: è questo il titolo di una serie di cinque incontri organizzati dalla Casa delle culture "Giuliana Karunanayake", in occasione del 150° “compleanno” della nazione.

«Ci è parso significativo – spiega Armando Michelizza, della Casa delle culture -creare delle occasioni di incontro ravvicinato fra persone che vivono spesso molto vicino, fanno parte della stessa comunità, ma non hanno occasione di conoscere le rispettive aspettative, preoccupazioni, idee. La nostra speranza è di contribuire alla reciproca conoscenza e, attraverso ciò, alla riduzione di paure e diffidenze e, invece, alla crescita della cooperazione e della partecipazione alla costruzione di una comunità di tutti».

Tutti gli incontri si terranno in sala Santa Marta, a partire da dopodomani, venerdì 8.

Il primo appuntamento, dopodomani, alle 17.30, è con Tarik Benlamine Presidente del Centro Culturale Islamico di Ivrea, sul tema “Non ci siamo mai incontrati: non è forse ora?”.

Si prosegue, venerdì 22 ottobre (ore 21), guardando al mondo dei giovani: “Adam, Edlira, Jean Marie…: la seconda generazione. Essere giovani, figli di immigrati, nell’Italia del 2010”.

Yassine Lafram, dirigente nazionale dei Giovani Musulmani d’Italia sarà l’ospite della terza serata (venerdì 5 novembre, ore 17.30), che parlerà di “L’Islam che desideriamo in Italia e in Europa”.

Il 19 novembre (ore 21), sarà la volta di Muin Masri, scrittore, palestinese, informatico, residente in Canavese dall’85. Tema dell’incontro “Io sono di là, e anche di qua”.

Ultimo appuntamento con il tema di estrema attualità, “Cittadinanze imperfette. Rom e Sinti in Italia”, con l’antropologa Carlotta Saletti Salza.

fonte : http://www.localport.it/eventi/notizie/notizie_espansa.asp?N=66079
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post