L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

giovedì 6 marzo 2008

Rinnovo dei permessi di soggiorno per studio universitario

Immigrazione
29.02.2008
Rinnovo dei permessi di soggiorno per studio universitario: è possibile iscriversi ad un corso di laurea diverso da quello per il quale si è ottenuto il visto
I chiarimenti, in un telegramma inviato a tutte le Questure, sui casi per il rilascio


Con un telegramma, inviato il 21 febbraio a tutte le Questure d'Italia, la Direzione centrale dell'immigrazione e della polizia delle frontiere del Dipartimento della pubblica sicurezza ha precisato i casi in cui è possibile concedere il rinnovo del permesso di soggiorno per motivi di studio.

Il Decreto legislativo 10 agosto 2007, n. 154, in attuazione della direttiva 2004/114/CE, infatti, ha previsto due articoli aggiuntivi che regolamentano i requisiti per il rilascio dei visti per motivi di studio e introdotto una nuova fattispecie di ingresso e soggiorno per volontariato. Quest'ultimo, in particolare, è stato inserito con l'art. 27 bis e prevede uno speciale visto.
Il decreto legislativo consente la rinnovabilità del permesso di soggiorno per motivi di studio anche nel caso in cui il titolare si sia iscritto ad un corso di laurea diverso da quello per il quale lo straniero aveva ottenuto il visto di ingresso. Viene escluso, tuttavia, il rinnovo per il passaggio a corsi privati.
lo studente, quindi, nel caso di prosecuzione degli studi in un corso diverso da quello inizialmente seguito o nel caso di iscrizione ad un nuovo corso al termine del conseguimento di un titolo accademico, presso la stessa sede universitaria, dovrà presentare tutta la documentazione comprovante la nuova iscrizione. Stessa procedura anche nel caso in cui, dopo aver conseguito un titolo accademico, si iscriva ad altro corso universitario presso un'altra sede universitaria.


fonte
http://www.interno.it/
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post