L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

lunedì 3 marzo 2008

I nuovi italiani chi voteranno ??

Cari amici ci sono tante cose che non vanno..l'unica cosa da dire che con l'avvicinarsi delle elezioni ci sentiamo un pò contenti.

I politici hanno paura di dir una cosa con determinazione..Dire che gli immigrati non servono oppure gli immigrati sono uguale a noi..oppure dire la verità che tutti sanno: gli immigrati in Italia sono la cosa piu preziosa( per me gli immigrati sono come l'Euro).

La situazione è veramente spaventosa..vedi gli incroci tra la Fini e Berlusconi..
Gente che va e gente che viene..

In Italia i politici sanno bene che ormai i nuovi italiani sono determinanti per la vittoria..

Molti politici vorrebbero far votare tutti gli immigrati..basta che si vince...

Il ragionamento è semplice:
Molti italiani dal nipotino al nonno hanno degli amici immigrati, fidanzati oppure anche colleghi immigrati oppure persone che sanno cosa significa emigrare e altro ancora. Infatti molti cittadini capiscono quando i politici le sparano grosse sugli immigrati.


Tutti i politici iniziano a dire cose positive sugli immigrati..Però questo è sbagliato perchè non si possono offendere gli immigrati per 330 giorni dell'anno e poi 30 giorni farli contenti dicendogli guarda che noi l'abbiamo detto sempre che ormai voi fate parte dell'Italia:::Questo si chiama buon viso e cattivo gioco.

Siamo sicuri che i nuovi italiani sono contenti di dare il voto a coloro che dicono dicono e poi non mantengono le promesse.


I nuovi italiani sono da piu di 10 anni in Italia capiscono bene chi ha fatto e chi non ha fatto.
Si capisce quando una persona dice l verità :Un immigrato in Italia non è stupido ha sicuramnte un pò di conoscenze.

Il vantaggio è confrontare le sue 2 nazioni (quella nativa e quella nuova.)
Sia centro dx che centro sx hanno delle buone proposte, questo fa si che l'unione fa la forza e di nuovi italiani c'e ne sono tanti..
Non pensate che nuovi italiani non voterebbero Fini o Berlusconi.
Ci sono originari di paesi ex comunisti e quindi per ovvie ragioni votano contro la sinistra e magari perchè hanno simpatia per Berlusconi.
Una cosa deve essere sicura non dobbiamo pensare che chi vota la sinistra ci arriva la bolletta dimmezzata a fine mese oppure ci sarà piu lavoro..

C'e questo buonismo che la sinistra sta dalla parte degli immigrati..
Bisogna votare con lo spirito di nazionalista..

Perchè se la nostra casa Italia fa brutta figura nel campo internazionale(Esempio la questione Campana) significa che arrivano meno turisti e ci sono meno entrate in Italia..

C'e da considerare anche la sinistra la quale ha facilitato le questioni di ricongiungimento..

Destra e sinistra che siano importante che facciano una politica seria e che ci riducono le tasse.

Se ci sono meno entrate in Italia ci sarranno meno entrate anche per noi.

Che vinca il migliore e che faccia cose concrete senza incolpare gli immigrati nascondendo agli italiani i veri problemi economici che questo paese ha.
Condividi

2 commenti:

  1. con i partiti che si ritrova berlusconi agli immigrati fa paura.

    RispondiElimina
  2. ed ecco un immigrata che parla o meglio dire: nuova italiana ( se cosi si definisce la cittadinanza) giustamente come sopra riportato: gli immigrati hanno un cervello per ragionare, per distinguere bene dal male, il falso dal vero, sfortunatamente nn è questo che si può dire della politica italiana ormai sn tutti uguali.I partito? fan l'interesse proprio quindi ne quello del cittadino italiano ne quello dell'immigrato; entrambi vengono colpiti dal caro vita ed entrambi pagano tasse, chi votare quindi?? come disse un famose personaggio della storia: voto il lupo o la volpe?? e chi vuol capire capisca.

    RispondiElimina

Ultimi post