L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

sabato 2 febbraio 2008

Sono in aumento i matrimoni misti

Le unioni tra italiani e stranieri sono in netta crescita: siamo al 17%. Le nazionalità principali? Emerge nettamente una preponderanza di immigrati provenienti dall’est europeo, con una cospicua componente femminile

Nozze senza frontiere. E’ proprio il caso di dirlo. Aumentano i matrimoni misti, le coppie assortite, l’incontro amoroso tra culture a volte estremamente distanti, e non è solo una questione chilometrica. Su 121 matrimoni celebrati nel 2007 nel comune di Macerata, sono ben 21 le unioni che hanno avuto come protagonisti un maceratese e una donna straniera oppure, caso meno frequente, una donna maceratese e un uomo straniero (la percentuale, nelle Marche, di coppie miste formate da una donna straniera è del 2% contro il 10% di quelle in cui straniero è il consorte). Questo significa che il 17 per cento delle unioni sono miste. L’anno prima, nel 2006, la percentuale era ferma al 13 per cento: un rapporto di 17 a 129.

http://ilrestodelcarlino.quotidiano.net
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post