L'ITALIA VISTA DAGLI STRANIERI..

giovedì 13 dicembre 2007

UN RAGAZZO CONTRO LE AFFERMAZIONE DELLA LEGA NORD

iL VIDEO





Michele Capaccioli, commenta l'affermazione fatta da un consigliere comunale della Lega Nord, Giorgio Bettio, che per gestire l'immigrazione a Treviso occorrerebbe "usare metodi da SS". Come ricorda l'articolo del Corriere della Sera, Bettio, nel riportare un battibecco condominiale con coinquilini di fede musulmana occorso alla madre, avrebbe sostenuto nei confronti di queste persone "inutile la legge del taglione" e molto più proficui i sistemi adottati dalle SS nei confronti dei detenuti nei lager. Le opposizioni hanno evitato qualsiasi reazione, ritenendo l'uscita talmente priva di senso da non meritare alcuna risposta. Varie sono state comunque le polemiche e le critiche a queste frasi choc, a cominciare dal ministro della Solidarietà Sociale Paolo Ferrero. Bettio si è poi scusato delle sue affermazioni.
Gli articoli commentati sono: "Contro gli immigrati metodi nazisti"; "Mi scuso: niente SS per gli immigrati".
Condividi

Nessun commento:

Posta un commento

Ultimi post